header con riga (2)

LogoTagline MACRO Colore grandissimo

 

Bell'Impresa

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Copia di BeCinema 1

“Bell’impresa!”, tramite la promozione dell’imprenditività vuole stimolare un atteggiamento di responsabilità personale, intraprendenza, creatività e spirito di iniziativa a favore di minori tra gli 8 e i 13 anni e la loro comunità. Bambini/e e preadolescenti e in particolare modo i meno motivati e più a rischio di devianza, possono portare un valore aggiunto al loro territorio e ai propri luoghi di apprendimento quotidiano. Attraverso percorsi di simulazione di impresa e la costruzione dei “rami produttivi” (es. ludo-officine, laboratori cooperativi, progetti imprenditivi, percorsi di orientamento, campus residenziali estivi, produzione di materiale comunicativo) in ambito scolastico e extra-scolastico, si vogliono promuovere attraverso il “fare” relazioni sociali ed emotive positive, da tessere in famiglia, a scuola, nella comunità educante, sviluppando opportunità formative, culturali, economiche presenti nell’ambiente di vita. Lo spirito imprenditivo, affiancato all’idea che gli obiettivi possono essere raggiunti cooperativamente insieme ad altre persone è vincente anche a scuola con la finalità di rendere gli spazi pubblici più belli e accoglienti sviluppando un senso di appartenenza e partecipazione. Tramandare alla nuova generazione il valore del vero cooperativismo e delle sue potenzialità, è lo stimolo necessario per offrire orientamento non formale e rendere la nuova generazione protagonista del proprio futuro.

con i bambini progetto 01

 

“Questo progetto è selezionato da Con i Bambini

nell’ambito del Fondo per il contrasto

della povertà educativa minorile”.

 

 

 

Data inizio: 4 maggio 2020 - 31 gennaio 2024

Capofila: Hermete

Parter: ProgettoMondo Mlal; Le Fate ONLUS; Irecoop; Edulife/311; BCC Benaco banca; IC di Vigasio, Bussolengo, San Pietro In cariano, Fumane, Garda, Peschiera, Sant’Ambrogio di Valpolicella; Peri, Pescantina, Sona; Comuni di Vigasio, Bussolengo, San Pietro In cariano, Fumane, Garda (informale), Peschiera, Sant’Ambrogio di Valpolicella; Peri, Pescantina, Sona (informale), Marano Valp.lla, Sant’Anna d’Alfaedo; Dolcè, Brentino-Belluno.

Ente accreditato per valutazione impatto: Università di Verona - responsabile prof. Giorgio Mion

 

Alcuni numeri:

  • 10 territori: Vigasio, S. Pietro In Cariano, Bussolengo, Garda, Peschiera, Dolcè e Brentino-belluno (IC di Peri unico), Marano di Valpolicella, Fumane e Sant’Anna D’Alfaedo (IC di Fumane unico), Sona, Pescantina, Sant’Ambrogio di Valpolicella
  • 10 imprese simulate all’anno (5 primaria e 5 secondaria di primo grado): costruzione della cooperativa + officine delle competenze a scuola + laboratorio cooperativo pomeridiano.
  • 10 percorsi di supporto alla genitorialità e alla comunità educante all’anno: con percorsi serali per i genitori e percorsi per gli insegnanti e gli educatori.
  • 2 campus residenziali estivi per 2 anni: quindi per due estati organizzare 2 campus residenziali (con primaria e/o secondaria) coinvolgendo le realtà locali dando priorità a chi ha partecipato alle cooperative durante l’anno scolastico.
  • PYF Plan Yout Furure (Edulife): percorsi di formazione sull’orientamento scolastico per educatori, insegnanti e genitori. Inoltre utilizzo del portale http://www.planyourfuture.eu su cui potranno essere caricati i lavori (video o altro) delle cooperative, utili nel panorama dell’orientamento scolastico

Copia di BeCinema 1

“Bell’impresa!”, tramite la promozione dell’imprenditività vuole stimolare un atteggiamento di responsabilità personale, intraprendenza, creatività e spirito di iniziativa a favore di minori tra gli 8 e i 13 anni e la loro comunità. Bambini/e e preadolescenti e in particolare modo i meno motivati e più a rischio di devianza, possono portare un valore aggiunto al loro territorio e ai propri luoghi di apprendimento quotidiano. Attraverso percorsi di simulazione di impresa e la costruzione dei “rami produttivi” (es. ludo-officine, laboratori cooperativi, progetti imprenditivi, percorsi di orientamento, campus residenziali estivi, produzione di materiale comunicativo) in ambito scolastico e extra-scolastico, si vogliono promuovere attraverso il “fare” relazioni sociali ed emotive positive, da tessere in famiglia, a scuola, nella comunità educante, sviluppando opportunità formative, culturali, economiche presenti nell’ambiente di vita. Lo spirito imprenditivo, affiancato all’idea che gli obiettivi possono essere raggiunti cooperativamente insieme ad altre persone è vincente anche a scuola con la finalità di rendere gli spazi pubblici più belli e accoglienti sviluppando un senso di appartenenza e partecipazione. Tramandare alla nuova generazione il valore del vero cooperativismo e delle sue potenzialità, è lo stimolo necessario per offrire orientamento non formale e rendere la nuova generazione protagonista del proprio futuro.

con i bambini progetto 01

 

“Questo progetto è selezionato da Con i Bambini

nell’ambito del Fondo per il contrasto

della povertà educativa minorile”.

 

 

 

Data inizio: 4 maggio 2020 - 31 gennaio 2024

Capofila: Hermete

Parter: ProgettoMondo Mlal; Le Fate ONLUS; Irecoop; Edulife/311; BCC Benaco banca; IC di Vigasio, Bussolengo, San Pietro In cariano, Fumane, Garda, Peschiera, Sant’Ambrogio di Valpolicella; Peri, Pescantina, Sona; Comuni di Vigasio, Bussolengo, San Pietro In cariano, Fumane, Garda (informale), Peschiera, Sant’Ambrogio di Valpolicella; Peri, Pescantina, Sona (informale), Marano Valp.lla, Sant’Anna d’Alfaedo; Dolcè, Brentino-Belluno.

Ente accreditato per valutazione impatto: Università di Verona - responsabile prof. Giorgio Mion

 

Alcuni numeri:

  • 10 territori: Vigasio, S. Pietro In Cariano, Bussolengo, Garda, Peschiera, Dolcè e Brentino-belluno (IC di Peri unico), Marano di Valpolicella, Fumane e Sant’Anna D’Alfaedo (IC di Fumane unico), Sona, Pescantina, Sant’Ambrogio di Valpolicella
  • 10 imprese simulate all’anno (5 primaria e 5 secondaria di primo grado): costruzione della cooperativa + officine delle competenze a scuola + laboratorio cooperativo pomeridiano.
  • 10 percorsi di supporto alla genitorialità e alla comunità educante all’anno: con percorsi serali per i genitori e percorsi per gli insegnanti e gli educatori.
  • 2 campus residenziali estivi per 2 anni: quindi per due estati organizzare 2 campus residenziali (con primaria e/o secondaria) coinvolgendo le realtà locali dando priorità a chi ha partecipato alle cooperative durante l’anno scolastico.
  • PYF Plan Yout Furure (Edulife): percorsi di formazione sull’orientamento scolastico per educatori, insegnanti e genitori. Inoltre utilizzo del portale http://www.planyourfuture.eu su cui potranno essere caricati i lavori (video o altro) delle cooperative, utili nel panorama dell’orientamento scolastico