Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Il ludobus risponde al bisogno di occupare uno spazio esterno per giocare, irrompendo e operando in un territorio. Non utilizziamo a caso la parola “irrompere” perché, quando e dove arriva, il Ludobus rompe, anche se temporaneamente, un equilibrio che è dato dall’abituale funzione d’uso di uno spazio e dalle normali relazioni e comunicazioni che in esso si svolgono. La città ha in sé un potenziale immenso di esperienza e di apprendimento. L’occupazione di uno spazio da parte del Ludobus permette ai fruitori di fare uso di quello spazio e, in questo modo, favorisce una maggiore acquisizione territoriale da parte dei partecipanti all’evento.

Il Ludobus è un mezzo mobile attrezzato per attività di gioco itinerante. Contiene al suo interno un centinaio di giochi, per lo più auto prodotti dagli educatori della Cooperativa Hermete e realizzati per la maggior parte con materiali di recupero. 

Ludobus non è, tuttavia, solamente un mezzo mobile: è, innanzitutto, un progetto e un servizio educativo e culturale. 

Il Ludobus è un servizio di animazione itinerante di valenza ludica-educativa capace di sollecitare occasioni spontanee e organizzate di incontro e di gioco nei luoghi dove risiedono e vivono bambini, ragazzi, adolescenti, adulti e anziani, promuovendo la loro partecipazione nel rispetto della dignità e delle differenze di ognuno.

Carta dei Servizi del Ludobus

Il Ludobus è una realtà che si muove, che si vede in luoghi diversi, in modo discontinuo, che compare, scompare, che può riapparire dopo qualche tempo, ma non necessariamente nello stesso posto dove lo si era visto la prima volta e non necessariamente con gli stessi giochi. 

Risponde al bisogno di occupare uno spazio esterno per giocare, irrompendo e operando in un territorio. Non utilizziamo a caso la parola “irrompere” perché, quando e dove arriva, il Ludobus rompe, anche se temporaneamente, un equilibrio che è dato dall’abituale funzione d’uso di uno spazio e dalle normali relazioni e comunicazioni che in esso si svolgono. La città ha in sé un potenziale immenso di esperienza e di apprendimento. L’occupazione di uno spazio da parte del Ludobus permette ai fruitori di fare uso di quello spazio e, in questo modo, favorisce una maggiore acquisizione territoriale da parte dei partecipanti all’evento.

Nel 2020, con la chiusura delle scuole sono stati chiusi anche tutti i servizi educativi di prevenzione, compreso il ludobus.

Per dare uno spiraglio di serenità ai bambini, i ragazzi e gli adolescenti, i grandi “invisibili” di questa emergenza sanitaria, il Ludobus è ripartito appena se ne ha avuta la possibilità, grazie a un protocollo concordato con Ali per Giocare, ass.ne italiana dei ludobus e delle ludoteche.

Strumento sociale dalle varie sfaccettature, sicuramente in questo periodo assume un ruolo centrale nella ri-creazione della comunità intera. Una ri-creazione intesa come momento di attività ludica e animativa, ma anche come la ri-creazione del tessuto sociale e comunitario, che in questo periodo ha subito un forte strappo. Il Ludobus è una risposta semplice e immediata per permettere alle persone di incontrarsi di nuovo, di ricreare dei legami, di giocare insieme. L’azione positiva del Ludobus nella promozione del gioco e nella facilità di coinvolgimento delle persone è ampiamente dimostrata da oltre trent’anni di lavoro sul territorio italiano. 

In questa fase è particolarmente importante ricreare vicinanza sociale, per combattere le diseguaglianze che già si sono verificate in questi mesi, tra bambini, ragazzi, famiglie, adulti e anziani: il ludobus può rispondere a questa necessità.

Per maggiori informazioni: omargirardi@hermete.it

La Bottega di Hermete

Visita il nostro e-shop, scopri la nostra selezione di giochi in scatola e prodotti realizzati dai ragazzi di Sharewood e sostienici!