Cerca

Orticine

Condividi

A partire dal 29 maggio ci diamo appuntamento a OrtiChe per OrtiCine,
rassegna cinematografica promossa dal progetto Tekhnicolor.
4 serate dedicate a cinema e ambiente, con incontri, esposizioni e proiezioni.

Come abitiamo gli spazi verdi delle nostre città? Anzi, ancora li abitiamo o sono forse divenuti zone periferiche anche alla nostra visione? Il rapporto che – come cittadine, cittadini e parti di una comunità – abbiamo con l’ambiente che ci circonda, condiziona il modo in cui guardiamo e abitiamo il mondo. Dire “natura” non è necessariamente o non solo dire campagna, foreste, vita selvatica. È anche l’occasione di riconoscere negli spazi della nostra quotidianità, ridisegnati dalla mano dell’uomo, i segni di un rapporto logorato ma non ancora irrimediabilmente reciso.
I profondi mutamenti ambientali e climatici degli ultimi anni, ci invitano a leggere con più attenzione questi segni, per intuirvi la possibilità di nuove risposte, di nuovi modi di vivere, costruire, essere comunità, avere cura.

Portare la rassegna OrtiCine negli spazi verdi creati e curati collettivamente, è un invito a fare di questi luoghi semenzai di buone pratiche, utilizzandoli creativamente per promuovere una nuova attenzione alla cultura ambientale e sollecitare il rinsaldarsi dei tessuti connettivi che fanno sana una società.
Per farlo, può essere utile affidarsi allo sguardo di autrici e autori che con le loro opere hanno saputo raccontare esempi positivi – come in Le Jardin des Merveilles o God Save the Green – ma anche indagare storture, suggerendo possibili ripartenze – come fanno Ermanno Olmi e Alice Rohrwacher – senza dimenticare lo sforzo gioioso di quelle e quei giovani che si mettono in gioco in prima persona, accettando la sfida di farsi tramite tra il nostro passato e i molti futuri.

Programma

Tutte le serate sono a partecipazione libera ed ingresso gratuito.
Gli appuntamenti saranno all’aperto, porta una sedia o una coperta!

Le proiezioni del 29 maggio, 26 giugno e 31 luglio saranno a OrtiChe (Incrocio tra Via San Francesco e Via Don Emilio Comerlati, San Pietro in Cariano). In caso di maltempo verranno rinviati al mercoledì successivo. La proiezione del 28 luglio sarà a Villa Albertini (Via San Francesco n.17, Arbizzano). In caso di maltempo l’evento si volgerà all’interno.

Libretto Rassegna

interessato hermete per articoli news

RIMANI AGGIORNATA/O
 Iscriviti alla newsletter! Leggi la nostra Privacy Policy.

Tutte le News