Audiovisivo e Digitale: tecnologie a favore dell’Ecosostenibilità

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Villa Albertini – Negrar di Valpolicella. 30 settembre dalle 18:00 alle 19:30 

L’evento, organizzato da Provincia di Verona-Europe Direct e Comune di Negrar in collaborazione con Cooperativa Hermete, è l’iniziativa conclusiva del progetto Giovani per la Sostenibilità, e vedrà la partecipazione del Film Festival della Lessinia in quanto si parlerà di come audiovisivo e digitale, in particolare il cinema, possano essere strumenti per divulgare e promuovere i valori dell’eco-sostenibilità. In particolare Alessandro Anderloni, Direttore Artistico del FFDL porterà quest’ultimo come best practice per avvicinare le nuove generazioni alle tematiche ambientali tramite il cinema. 

Dopo una breve presentazione del progetto e l’intervento di Alessandro Anderloni, verrà proiettato “Primascesa. La montagna creata dall’uomo” di Leonardo Panizza, film vincitore del premio per la migliore opera che tratti temi legati all’eco-sostenibilità alla XXVII edizione del Film Festival della Lessinia che narra l’eccezionale prima ascesa da parte di due alpinisti trentini di una delle ultime cime inviolate rimaste al mondo: una montagna di rifiuti.

Il progetto “Giovani per la Sostenibilità” , co-finanziato nel quadro di Azione ProvincEgiovani (Anno 2020), è stato portato avanti dalla Provincia Di Verona – Europe Direct, in partenariato con Cooperativa HermeteAss. Gea Onlus e ITS Levi-Calabrese e in collaborazione con Comune di Negrar di ValpolicellaComune di St. Ambrogio di Valpolicella, Comune di Fumane e Comune di Sant’Anna D’Alfaedo.L’ingresso è gratuito e aperto al pubblico ma, nel rispetto della normativa vigente, verrà richiesto il Green Pass e i posti saranno limitati. Per questo è necessario iscriversi qui.

Tutte le News

La Bottega di Hermete

Visita il nostro e-shop, scopri la nostra selezione di giochi in scatola e prodotti realizzati dai ragazzi di Sharewood e sostienici!